Come potete immaginare la Semana Santa ha una storia molto antica. Si celebra in tutto il territorio spagnolo, ma le più famose ed importanti sono in Andalusia: Siviglia e Malaga su tutte.

 

Cosa si celebra esattamente durante la Semana Santa? La Semana Santa è una commemorazione che si tiene ogni anno e raffigura la Passione, la morte e la risurrezione di Gesù. Inizia la Domenica delle Palme (Domingo de Ramos), giorno che ricorda l’arrivo di Gesù a Gerusalemme e termina la Domenica successiva, ovvero il giorno di Pasqua (Domingo de Resurreción).

 

La storia della Semana Santa (Settimana Santa) la si trova già nei vangeli canonici e, a seconda del paese e della cultura, viene celebrata in un modo diverso. Ad esempio in Andalusia è tipico incontrare durante questa settimana molte persone in processione, organizzate dalle confraternite.

 

Ogni città organizza le processioni in maniera differente, ad esempio a Siviglia e a Malaga sono eventi molto importanti. Durante la settimana infatti sono numerose le processioni che si svolgono, sia durante le ore del giorno che anche quelle notturne. Infatti tra le più famose ed importanti ci sono alcune che iniziano a mezzanotte e terminano alle cinque del mattino.

 

In queste processioni alcuni ragazzi sfilano per le vie della città trasportando sulle proprie spalle un “trono”. Per trono si intende una statua che raffigura Gesù o la Madonna. Queste statue sono molto pesanti, lo sforzo e la sofferenza dei ragazzi che le sostengono e trasportano è davvero notevole.

 

Eccovi quattro curiosità che forse non sapevi sulla Semana Santa andalusa:

1. In genere durante la Semana Santa le persone che partecipano indossano un cappuccio per non farsi riconoscere, abitudine che nasce nel periodo in cui in Spagna la religione cattolica era vietata.

 

2. A Malaga le sfilate della Semana Santa non sono organizzate dalla Chiesa, ma dalle Confraternite che per antichi litigi si è totalmente dissociata dalla Chiesa cattolica.

 

3. Quanto pesano i troni che vengono trasportati durante le processioni? I troni possono arrivare a pesare anche alcune tonnellate.

 

4. Quali sono i giorni più importanti della Semana Santa? I giorni più importanti, con quindi le processioni più seguite, sono il Giovedì Santo ed il Venerdì Santo. Questi ultimi giorni della settimana vengono denominati “Triduo Pascual”.

 

Eccovi alcuni video della Semana Santa di Siviglia e di Malaga: